Facebook Pixel Code
ITA
 
ENG
 
DEU
 
FRE
 
 
 
 
07 | 07 | 2016
Campagna Basilico 2016


Leggi tutto
15 | 04 | 2016
I risultati della campagna olio CLAS 2016


Leggi tutto
19 | 01 | 2016
CLAS pronta allo sbarco in Asia


Leggi tutto
27 | 11 | 2015
Marca by BolognaFiere


Leggi tutto

 

NEWS

CLAS E LA FILIERA DEL BASILICO


  03/06/2015


Condividi:

Assieme a Ricerca & Sviluppo e Controllo Qualità, la filiera del basilico è un punto di forza fondamentale per CLAS Pesto.
Dalla scelta del territorio più idoneo alla semina - con il perfetto mantenimento delle caratteristiche strutturali olfattive e organolettiche della semenza - alla raccolta, alla lavorazione: ogni fase della produzione è garantita e controllata, per ottenere costantemente la massima qualità da un prodotto unico, esclusivamente italiano.

La parola a Simone Peirano, Quality Control Manager di CLAS.

> Su quanti mq si estende la produzione di CLAS?
Se si intende lo stabilimento di produzione del pesto di Chiusanico (Imperia), CLAS possiede una superficie totale di 22.000 mq, di cui 10.000 mq coperti, immersi nella collina ligure. Per quanto concerne invece la produzione di basilico, CLAS acquista da fornitori italiani, selezionati e qualificati, basilico proveniente esclusivamente dal Nord Italia, compreso quello originario della Liguria: Basilico Genovese DOP.

> Quali sono le caratteristiche che contribuiscono ad ottenere un buon basilico?
Sono molteplici i fattori che contribuiscono alla crescita rigogliosa e sana del basilico: la scelta ottimale del terreno applicando una corretta rotazione delle colture, la semenza selezionata secondo criteri ferrei, l’irrigazione in determinate fasi della giornata e soprattutto le condizioni climatiche ottimali con esposizione al sole prolungata.

> Qual è il plus di CLAS?
CLAS produce pesti, altre salse e condimenti in Liguria, dove il Pesto alla Genovese è nato. Forte del suo know-how segue ogni fase della produzione di Pesto alla Genovese a marchio privato, dalla scelta del basilico alla progettazione dell’etichetta.

> Quali sono le caratteristiche di un buon basilico?
Aromi e profumi intensi caratteristici della pianta, foglie carnose, colore verde brillante senza parti gialle e/o macchie e gusto deciso.

> La campagna del basilico è appena iniziata. In questa fase della filiera ci sono già elementi per poter prevedere se sarà una buona annata?
Al momento le condizioni climatiche si addicono alla stagione, pertanto il basilico cresce in maniera corretta. In alcuni campi ha già raggiunto i 2 cm di altezza.


Vai alle news
Questo sito utilizza i cookies: cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.   Informativa CHIUDI